TROUT-PERCH (Percopsis Omiscomaycus)

50 milioni di anni

periodo: Eocene
posizione: Formazione di Green River, Kemmerer, Wyoming, USA

3D  >
integrare
integrare
x

Gli evoluzionisti sostengono che i pesci sono derivati per evoluzione da invertebrati come la Pikaia; che gli anfibi e i pesci contemporanei si sono evoluti da un cosiddetto pesce ancestrale. I rettili sarebbero derivati per evoluzione dagli anfibi, gli uccelli e i mammiferi sarebbero stati un"evoluzione dei rettili, e infine gli esseri umani e i primati attuali sarebbero discesi da un antenato comune. Ma per provare tale asserzione, dovrebbero poter produrre i fossili di questi "anelli mancanti" di transizione. Invece, come già affermato in precedenza, non ci sono tracce di tali creature immaginarie. D"altra parte, migliaia di milioni di fossili rivelano che il cosiddetto processo evolutivo non ha mai avuto luogo. Tutti questi fossili provano che il pesce è sempre stato pesce, che gli uccelli sono sempre stati uccelli, che i rettili sono sempre stati rettili, che i mammiferi sono sempre stati mammiferi e che gli esseri umani sono sempre stati umani. Anche il trout-perch fossile di 50 milioni di anni qui raffigurato mostra che le creature viventi non si sono evolute, ma sono state create.

Foto dettagliate

Esempio di vita

SF0118